×

Attenzione

Direttiva europea 2009/136/CE: tutela della vita privata nelle comunicazioni elettroniche

Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la gestione ed altre funzioni. Navigando all'interno di questo sito lei accetta che questo tipo di cookies vengano inviati al suo browser.

Non ha accettato che i cookies vengano scaricati sul suo computer. Se vuole può cambiare questa decisione.

luca colliMi chiamo Luca COLLI, ho 48 anni e sono segratese (Redecesio) da quasi 20. In occasione delle prossime elezioni amministrative del 31 Maggio 2015 mi sono candidato al Consiglio Comunale nelle file di SEGRATE NOSTRA, lista civica che sostiene il candidato Sindaco PAOLO MICHELI.
Perito turistico, ho maturato una breve esperienza presso un’azienda di import materiale tessile e da quasi 30 anni lavoro per la casa editrice (segratese) Mondadori nella struttura della distribuzione della stampa a livello nazionale, per la quale mi occupo della gestione operativa dei contratti e delle relazioni con i clienti.
Milanese di nascita, ho trascorso diversi periodi all’estero facilitato dalla conoscenza delle lingue straniere e degli studi fatti. Sono segratese perché 20 anni fa la nostra città era davvero una valida alternativa alla grande Milano pur essendone confinante, ma credo che oggi si debba fare qualcosa anzi molto di più per tornare ad essere una vera eccellenza come una volta.
Gran viaggiatore, appassionato di aviazione, sono il presidente di un’Associazione di volontariato (Associazione Gattofila Segratese Onlus)i cui soci si occupano della cura di colonie feline sul territorio comunale e nella città di Milano. Essendo un ambientalista ed animalista convinto e gattofilo per passione (ma ho anche una cagnolina che ho salvato dalla soppressione), mi sono candidato per poter contribuire al riequilibrio dei valori tra esseri umani e territorio, alla conservazione dell’ambiente ed alla tutela dei nostri amici animali, all’interno di una città che deve interrompere il consumo del territorio e tornare a credere nello sviluppo sostenibile.
Conoscendo Paolo Micheli, credo nelle sue qualità e nella sua proposta per governare la nostra città e spero di avere la vostra preferenza quando metterete la croce sulla scheda il 31 Maggio.