×

Attenzione

Direttiva europea 2009/136/CE: tutela della vita privata nelle comunicazioni elettroniche

Questo sito utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la gestione ed altre funzioni. Navigando all'interno di questo sito lei accetta che questo tipo di cookies vengano inviati al suo browser.

Non ha accettato che i cookies vengano scaricati sul suo computer. Se vuole può cambiare questa decisione.

Articolo 1

Segrate Nostra (di seguito SN) è un’associazione costituita da uomini e donne che vogliono bene a Segrate.
Detta associazione ha sede in Segrate (MI), in via Morandi 1.
Gli organi di SN sono: l’Assemblea, il Comitato Esecutivo, il Segretario, il Presidente ed il Tesoriere.

Articolo 2

  • SN non ha scopi di lucro, è apartitica, aconfessionale e si propone la cura e la tutela di Segrate.
  • In particolare SN si pone come obiettivi principali della propria azione:
  • conservare e migliorare la qualità ambientale di Segrate  impegnandosi per una urbanistica sostenibile;
  • favorire uno sviluppo armonico della città di Segrate, in cui siano migliori la qualità delle relazioni sociali e il dialogo interculturale e interetnico;
  • promuovere la trasparenza amministrativa nella gestione comunale e la partecipazione attiva dei cittadini alla vita politica segratese;
  • sorvegliare sull’efficienza e promuovere il miglioramento dei servizi di interesse comune, quali - a mero titolo esemplificativo ma non esaustivo – i trasporti pubblici, le scuole, gli impianti sportivi e ricreativi, i parcheggi, puntando a una riduzione del traffico privato;
  • difendere l’ambiente di Segrate da ogni forma inquinamento (atmosferico, acustico e di qualsiasi altro genere);
  • sensibilizzare la cittadinanza sui problemi di comune interesse indipendentemente da chi sia a evidenziarli, prospettando le eventuali soluzioni;
  • esercitare un’opera di corretto confronto e, ove possibile, di stimolo nei riguardi dell’amministrazione comunale e dei suoi organi decentrati e di qualsiasi altro ente pubblico o privato per la soluzione dei problemi di rispettiva competenza nell’interesse della cittadinanza.

Articolo 3

Requisiti per potersi iscrivere a SN con la qualifica di socio sono:

  • il versamento della quota annuale;
  • il compimento del sedicesimo anno di età;
  • essere presentati da un socio in regola con l’iscrizione all’associazione.

L’iscrizione si compie con il versamento della quota annuale, che vale da accettazione, nonché l'impegno all'osservanza del presente Statuto.

Articolo 4

La qualità di socio si perde con effetto immediato:

  • per dimissioni, presentate per iscritto e inviate presso la sede;
  • per decadenza, a seguito di mancato pagamento della quota associativa nei termini previsti;
  • per espulsione, in seguito a provvedimento motivato preso dal Comitato Esecutivo e notificato all’interessato con messaggio di posta elettronica o pubblicato sul sito di SN.

L’interessato entro 30 giorni può far ricorso contro l’espulsione; sul ricorso si pronuncia l’Assemblea nella sua prima convocazione.

Articolo 5

L’Assemblea è convocata dal Comitato Esecutivo almeno una volta all’anno, in seduta ordinaria, con avviso da pubblicarsi sul sito internet "www.segratenostra.org" e/o tramite invio di messaggio in posta elettronica; avviso e messaggio devono essere resi pubblici ed inviati almeno otto giorni solari prima della riunione.
L’Assemblea può essere convocata in seduta straordinaria dal Comitato o/e per iniziativa di almeno il 10% dei soci con richiesta diretta al Presidente.
Possono partecipare alla riunione dell’Assemblea tutti ed unicamente i soci in regola con il versamento della quota associativa e senza provvedimenti di espulsione in atto.
Le deliberazioni sono prese a maggioranza dei presenti; in caso di parità il voto del Presidente vale doppio.
L’ordine del giorno è deciso dal Comitato Esecutivo e deve essere riportato nell’avviso di convocazione insieme alla data, all'ora ed al luogo della riunione.
La riunione deve prevedere una prima convocazione per la quale l’Assemblea è valida se è presente almeno la metà più uno degli iscritti ed una seconda convocazione, a distanza di almeno un giorno dalla prima, per la cui validità è sufficiente la presenza del 10% dei soci.
Non è ammesso il voto per delega.

Articolo 6

È compito dell’Assemblea eleggere i componenti del Comitato Esecutivo: il Presidente, il Segretario, il Tesoriere ed altri due iscritti.
Risulteranno eletti i membri che avranno riportato il maggior numero di voti e in caso di parità i soci votati più anziani per età.
L’elezione avverrà per voto segreto e lo scrutinio avverrà pubblicamente da parte di un socio all’uopo designato dall’Assemblea.
Spetta all’Assemblea deliberare sulle questioni sottoposte dal Comitato Esecutivo, approvare il bilancio, indicare le linee programmatiche dell’Associazione, deliberare le modifiche dello statuto associativo a maggioranza degli associati.

Articolo 7

Il Comitato Esecutivo si compone di almeno 5 membri, tra i quali il Presidente, il Segretario, il Tesoriere ed altri due soci.
Di diritto, senza che ci sia incompatibilità con altre cariche, fanno parte del Comitato Esecutivo anche tutti gli eventuali consiglieri comunali espressi dalla lista civica Segrate Nostra.
È compito del Comitato Esecutivo gestire e coordinare le attività dell’Associazione, dare attuazione alle delibere dell’Assemblea, e provvedere all’accettazione delle richieste di iscrizione di nuovi soci.
Il Comitato dura in carica due anni ed è libero di organizzarsi nella maniera che ritiene più opportuna.
Potrà essere nominato un Vice Presidente.
I membri del Comitato Esecutivo sono rieleggibili.
Le delibere del Comitato sono assunte a maggioranza dei presenti.
Le riunioni del Comitato sono indette su iniziativa del Presidente o di uno dei membri senza necessità di forme particolari.

Articolo 8

Il Presidente presiede l'associazione, l’Assemblea e coordina i lavori del Comitato.
In sua assenza o in caso di suo impedimento, viene sostituito dal membro più anziano o designato da altri membri.
Egli decade dalla carica insieme agli altri membri del Comitato.

Articolo 9

Il Comitato Esecutivo o l’Assemblea potranno nominare commissioni per lo studio di problemi particolari o per la realizzazioni di specifiche iniziative, avvalendosi anche di persone non iscritte all’Associazione.
Le commissioni nomineranno un relatore che riferirà dell’andamento dei risultati dei lavori ai Comitato Esecutivo e/o all’Assemblea.

Articolo 10

Le modifiche e revisioni del presente statuto sono proposte dal Comitato Esecutivo o da almeno cinque soci e deliberate dall’Assemblea secondo le modalità di cui all’Articolo 5.
Dette modifiche devono risultare per iscritto.

 

(versione approvata il 10 maggio 2010)